L La Sezione A.N.P.I. di Novara, in collaborazione con l'Istituto Storico della Resistenza e della società contemporanea nel novarese e nel VCO "Piero Fornara" e l'Ospedale Maggiore della Carità, organizza per il 5 ottobre 2019 una giornata di studio in memoria della dott.ssa Marcella Balconi nel centenario dalla sua nascita. Marcella Balconi è stata una dei personaggi più illustri del novecento novarese: partigiana, scienziata, pioniera della neuropsichiatra infantile, pediatra e amministratrice; ha speso la sua vita per ascoltare e dare risposte concrete alle persone più bisognose di attenzione, con un particolare sguardo volto ai bambini, ai piccoli in difficoltà, alle loro madri, al mondo della disabilità. Un percorso, quello da lei tracciato, che non va dimenticato e, anzi, riletto a cent'anni dalla nascita e venti dalla sua scomparsa, con gli occhi e le sensibilità dei contemporanei partendo dagli anni della formazione all'interno di una famiglia ancorata a solidi valori di giustizia, democrazia e solidarietà, passando per l'esperienza partigiana, fino a quello della maturità politica e umana.

“Al ritorno ho giurato che avrei fatto il possibile per rendere più facile e piacevole la vita dei bambini e per creare una generazione che non dovesse sopportare il peso della guerra e avesse la gioia di vivere. Era la mia risposta alla morte e all'angoscia di morte, con gesti che volevano essere riparativi”.
M. B.